martedì 23 febbraio 2016

L'attore TONY TODD, già veterano di STAR TREK, in lizza per far parte del cast della nuova serie

L'attore Tony Todd, intervistato dallo staff di Podcast Mortis in occasione della convention Days of the Dead ad Atlanta, ha confermato di essere nella casting list della nuova serie di Star Trek prevista per il 2017.

La lista, che non rappresenta una conferma di un ruolo all'interno della nuova serie ma solo un interesse da parte della produzione nel provinare l'attore per un certo ruolo, sarebbe molto ristretta e molto distante dall'essere definitiva.

Queste le parole di Todd:

"Sì, sono nella casting list di un paio di serie. Per [Star Trek] ci vorrà ancora un anno. Non daranno alcun annuncio ufficiale del cast, probabilmente fino all'ultimo trimestre del 2015."
"Non ho mai accettato il ruolo di un personaggio principale, l'ho sempre evitato perché mi piace interpretare sempre personaggi differenti, ma quest'anno è diverso."
Tony Todd non è estraneo alle produzioni di Star Trek. Ha infatti interpretato il Klingon Kurn, il fratello di Worf, nella serie televisiva Star Trek: The Next Generation, e in Star Trek: Deep Space Nine ha interpretato Jake Sisko da adulto nell'episodio "Il visitatore". E' anche stato un alieno Hirogeno nella serie Star Trek: Voyager.
In aggiunta a questo ha preso parte alla produzione amatoriale Prelude to Axanar nei panni dell'Ammiraglio Marcus Ramirez.



E' interessante notare che, proprio recentemente, la Paramount ha fatto causa alla produzione di Axanar per aver sfruttato i diritti commerciali di Star Trek (qui la notizia)... e ora sembrerebbe volerne ingaggiare almeno un attore.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE