martedì 5 aprile 2016

DYLAN O'BRIEN, dopo l'incidente sul set di MAZE RUNNER - LA RIVELAZIONE, sembra stare meglio


Qualche settimana fa l'attore principale Dylan O'Brien della saga di Maze Runner, impegnato sul set del terzo capitolo intitolato Maze Runner - La Rivelazione, è stato investito  da una macchina durante le riprese.
Il giovane attore, rimasto gravemente ferito, era stato prontamente portato in ospedale e il regista della pellicola, Wes Ball, aveva subito rassicurato tutti spiegando che il ragazzo non fosse in pericolo di vita anche se andava sottoposto a cure intensive (qui la notizia).

A tornare a d aggiornare sulle condizioni di salute di Dylan O'Brien è l'attore Giancarlo Esposito, che ha una importante parte nel film, che ha dichiarato a E Online:

"Si sta riprendendo molto bene. Lo hanno rimesso assieme un paio di settimane fa. E' un tipo tosto."
Stando a quanto dichiarato, O'Brien ha riportato diverse contusioni, ferite e fratture sul volto. Ora le sue condizioni sembrano essere molto buone e pare che le riprese, che erano state interrotte, possano continuare a partire dal 15 maggio.

Nonostante il ritardo accumulato sembra che la data di uscita del film, il 17 febbraio 2017, non sarà posticipata

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE