lunedì 11 aprile 2016

STAR TREK BEYOND verrà proiettato in ULTRA-WIDESCREEN-BARCO-ESCAPE con molte più immagini e molti più minuti di film

Dimenticatevi i mega schermi per le pellicole da 70mm, dimenticatevi gli IMAX e la proiezione in 3D, è in arrivo una nuova tecnologia che permetterà di vedere i film in Ultra-Widescreen Barco Escape, con uno speciale sistema di proiezione che combina la superficie di tre megaschermi affiancati.

Per realizzare film adatti a questa proiezione immersiva sarà necessario combinare delle riprese molto estese ampliando l'orizzonte visivo di quasi il 70%.

Di seguito un filmato che mostra come cambia la visione cinematografica con questo nuovo sistema.



Il primo film a sperimentare tale sistema sarà Star Trek Beyond. I fortunati che potranno assistere alla pellicola in questo formato godranno di molti più elementi sul grande schermo.

A dare un'idea di cosa questo significhi ecco le parole di Ben Rosenblatt, produttore presso la Bad Robot:
"Quando vedrete il ponte di comando dell'Enterprise, vedrete delle porzioni aggiuntive della plancia. Oppure, mentre l'Enterprise scorrerà sullo schermo avrete modo di vedere più navi nemiche all'attacco. Abbiamo aggiunto nuove navi ostili appositamente per lo schermo espanso."
Star Trek Beyond, al momento in cui l'accordo tra Bad Robot e Barco è stato stilato, era già stato girato, pertanto tutte le modifiche saranno aggiunte in postproduzione.
Per poter adeguare il film a questo nuovo formato la Bad Robot si è impegnata a modificare il film espandendo con effetti speciali aggiuntivi molte delle sequenze già girate. Hanno inoltre previsto di aggiungere scene per un totale di circa 20 minuti.

Al momento dell'uscita del film saranno disponibili circa 50 sale attrezzate con questa nuova tecnologia, quasi tutte negli Stati Uniti e solo due in Germania. Per la fine del 2016 Barco prevede di averne attrezzate 100, fino ad arrivare a un totale di 3000 entro cinque anni.

Star Trek Beyond arriverà nelle sale italiane (quelle normali) l'11 agosto.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE