sabato 14 maggio 2016

COLONIA, thriller con EMMA WATSON e DANIEL BRUHL, ambientato in Cile ai tempi del Generale Pinochet

Arriva nelle sale cinematografiche il 26 maggio Colonia, un thriller tratto da eventi reali ambientato in Cile nel 1973 quando, con un colpo di stato, il Generale Augusto Pinochet prese il potere diventando il dittatore del paese.

Emma Watson è Lena, una ragazza disposta a tutto pur di riuscire a ritrovare il suo fidanzato Daniel (Daniel Brühl) rapito dalla DINA, la polizia segreta di Pinochet.

Ecco di seguito il trailer italiano.



Questa la sinossi ufficiale:
Ispirandosi a eventi realmente accaduti, “Colonia” racconta la storia di Lena e Daniel, una giovane coppia che rimane implicata nel colpo di stato militare avvenuto in Cile nel 1973. Quando Daniel viene rapito dalla polizia segreta di Pinochet, Lena segue i suoi passi fino a un’area inespugnabile che si trova nel Sud del paese, chiamata Colonia Dignidad. La “Colonia", apparentemente, è una missione guidata da un predicatore laico di nome Paul Schäfer ma, nella realtà, è un luogo dal quale nessuno è mai riuscito a fuggire. Lena deciderà di entrare a far parte di questa setta allo scopo di ritrovare Daniel.
Nel cast, oltra a Emma Watson e Daniel Brühl, anche Michael Nyqvist, Richenda Carey, Vicky Krieps e Jeanne Werner.
Il film è diretto da Florian Gallenberger.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE