giovedì 26 maggio 2016

INDEPENDENCE DAY: RIGENERAZIONE, monumenti a pezzi nei quattro nuovi poster del film

Non si può negare che l'arte cinematografica delle distruzioni apocalittiche abbia trovato nel film Independence Day e nel regista Roland Emmerich l'apice della sua forza devastante.

Emmerich ha ormai fatto della distruzione dei monumenti un suo marchio di fabbrica, e quindi non poteva di certo tirarsi indietro anche nel film Independence Day: Rigenerazione.

Proprio giocando su questa abilità devastatrice, la campagna promozionale del film punta a stupire (e a rassicurare gli spettatori che potranno godere della loro buona dose di macerie) con quattro monumental poster dove vengono fatte a pezzi la Tour Eiffel, il Big Ben, la Statua della Libertà e il Marina Bay Sands di Singapore.

Le potete vedere di seguito.





Questa la sinossi ufficiale:
Abbiamo sempre saputo che sarebbero tornati. Dopo Independence Day, che ha ridefinito il genere della fantascienza, il nuovo capitolo di questa avventura porterà la distruzione globale a livelli inimmaginabili. Grazie all’utilizzo di tecnologia aliena, le nazioni della terra si sono unite nel creare un programma di protezione globale, ma nulla ci potrà preparare ad un attacco alieno senza precedenti. Solo la genialità di un piccolo gruppo di uomini e donne salverà il mondo dell’estinzione.
Nel cast: Liam Hemsworth, Jeff Goldblum, Bill Pullman, Judd Hirsch, Vivica A. Fox, Brent Spiner, Charlotte Gainsbourg, Jessie Usher, Maika Monroe e Sela Ward.
Alla regia Roland Emmerich.

Independence Day: Rigenerazione sarà nei nostri cinema dall'8 settembre.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE