martedì 3 maggio 2016

STAR TREK 4, la Paramount pensa già al prossimo film e ne deposita il titolo

Alla Paramount guardano al futuro!
Non si sa ancora che impatto avrà col pubblico Star Trek Beyond, e nemmeno quanti milioni di dollari incasserà al botteghino, ma la Paramount sembra essere molto fiduciosa, tanto da aver già registrato presso la Motion Picture Association of America il titolo del prossimo film della saga: Star Trek 4.

Sì, niente di particolarmente estroso, al momento il titolo è proprio quello: Star Trek 4. Ciò non toglie che possa essere modificato in seguito.

La registrazione del titolo non implica, di per sé, che il film si debba obbligatoriamente fare. La registrazione presso la MPAA è un atto dovuto, necessario per poter iniziare anche solo la semplice pre-produzione della pellicola, e non implica alcun obbligo.

Al momento gli unici dati certi sono che solo due attori dell'intero cast sono stati opzionati per un quarto capitolo: Chris Pine (Kirk) e Zachary Quinto (Spock). Questo implica, ma non determina, che non tutti gli attori e i relativi personaggi possano tornare nell'eventuale sequel.
A supportare questa teoria sono state alcune dichiarazioni del regista Justin Lin e dello sceneggiatore/attore Simon Pegg, che hanno rimarcato la loro libertà d'azione rispetto ai canoni classici di Star Trek, essendo le vicende di questi nuovi film ambientate in un universo alternativo. I due erano arrivati a ipotizzare che avrebbero perfino potuto "uccidere" un personaggio fisso.

Nel caso questo possa davvero accadere, quale personaggio pensate possa morire in Star Trek Beyond?
Stando alle ipotesi dei fan americani la scelta si restringe su tre nomi: Uhura (Zoe Saldana), Sulu (John Cho) e Chekov (Anton Yelchin).
Per ognuno di loro è stata fornita una motivazione "cinematograficamente" valida. Uhura e Spock vivono una storia d'amore ingombrante, che limita il personaggio di Spock e che non è mai stata ben digerita dai fan, e quindi potrebbe essere tranquillamente eliminata; la morte di Sulu, che in Star Trek Beyond si scoprirà avere una figlia, potrebbe garantire un facile momento emotivo alla pellicola; Chekov... su di lui nessuna motivazione, solo il fatto che è da sempre identificato con lo "sfortunato" del gruppo (quello che nella cosiddetta "serie classica" veniva catturato, infettato, torturato), ragion per cui potrebbe fare una brutta fine!

In attesa del quarto film del nuovo corso di Star Trek... aspettiamo ancora pazientemente di vedere il terzo!

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE