lunedì 27 giugno 2016

IL CLAN, sorprendente thriller sul dramma argentino dei desaparecidos

Un inusuale e inaspettato thriller. Questo è Il clan, un film che racconta insieme alla storia di una famiglia anche quella di un intero Paese, l'Argentina dell'inizio degli anni '80 colta nel momento di transizione dalla feroce dittatura militare a una fragile democrazia, gli anni della Guerra Sporca e dei Desaparecidos.


La storia segue le vicende della famiglia Puccio, all’apparenza come le altre, che vive nel tranquillo paesino di San Isidro, in realtà un vero e proprio clan che si guadagna da vivere con i sequestri di persona. Arquímedes, il patriarca, è a capo delle operazioni. Alejandro, il suo figlio più grande, è una star del rugby che gioca nel mitico team argentino "Los Pumas". È lui che sceglie le vittime dei rapimenti tra i giovani rampolli dell’alta società. I crimini della famiglia riescono a passare inosservati nella loro costante ferocia programmatica, ma prima o poi finiscono con il coinvolgere tutti in una crescente spirale di violenza , dove è colpevole anche chi assiste in silenzio.

Ecco il trailer italiano.



Nel cast Guillermo Francella, Peter Lanzani, Lili Popovich, Gastón Cocchiarale, Giselle Motta, Franco Masini, Antonia Bengoechea e Stefania Koessl.
la regia è di Pablo Trapero.
Il clan sarà nei nostri cinema dal 25 agosto.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE