martedì 14 giugno 2016

MARIA GRAZIA CUCINOTTA nei panni di sé stessa nel corto TIMBALLO dedicato alla cucina abruzzese

Si sono tenute a Campli, in provincia di Teramo, le riprese del cortometraggio Timballo, diretto da Maurizio Forcella con protagonista, per la prima volta nei panni di se stessa, l'attrice Maria Grazia Cucinotta (Il Postino, 007 - Il mondo non basta).

Il corto, scritto dallo stesso regista e da Pietro Albino Di Pasquale (sceneggiatore di lungometraggi quali L'uomo Fiammifero, Into Paradiso, Mozzarella Stories e Buoni a Nulla), racconta la storia di un gruppo di migranti (un senegalese, un macedone e un kosovaro) che, improvvisandosi cuochi, riescono a risollevare le sorti di un ristorante in rovina reinventando, a modo loro, un piatto tipico della tradizione teramana: il timballo.
 

Nel corto anche Ivan Franek (La Grande Bellezza), Nunzia Schiano (Benvenuti al Nord), Niko Mucci e Fabio Balsamo.
 
Le riprese del cortometraggio sono state precedute dalla premiazione del miglior timballo emerso dal contest culinario lanciato in alcuni istituti alberghieri abruzzesi. Vincitore all'assaggio di una qualificata giuria è risultato il "Timbascous con crespelle di grano di Saragolla, lenticchie di Santo Stefano Di Sessanio, crema di peperoni di Altino e pallottine di cimette di rapa e quenelle di patata viola", alternativa 'etnica' con couscous del tipico piatto teramano, realizzato dagli studenti-cuochi della III C dell'Istituto Alberghiero Crocetti - Cerulli di Giulianova. 
 


Per i più golosi ecco la ricetta!
Ingredienti:
  • 3 uova intere
  • 120 gr di farina di grano Saragolla macinata a pietra
  • 100 gr di acqua
  • 100 gr di peperone dolce di Altino
  • 100 gr di lenticchie di Santo Stefano di Sessanio
  • 100 gr di patata viola della Marsica
  • 100 gr di cime di rapa
  • 30 gr di pane grattuggiato
  • 100 gr di latte
  • 50 gr di Canestrato di Castel del Monte
  • 50 gr di burro
  • 80 gr di fiordilatte
  • Cipollotti freschi
  • Olio extra vergine delle Colline Teramane
  • sale e pepe qb 
Preparazione:
 
Preparare le crespelle con le uova, la farina, l'acqua e il sale. A parte, cuocere il couscous in acqua bollente. Foderare uno stampo da forno con le crespelle, adagiare uno strato di couscous, disporre i legumi e una spolverata di canestrato, continuare così per tutti gli altri strati fino a riempimento. Infornare e portare a cottura. Nel frattempo, preparare un roux con burro e farina, versare il latte bollente e unire il peperone precedentemente spadellato. Disporre sul fondo del piatto la crema e adagiarvi sopra il timballo. 

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE