giovedì 2 giugno 2016

TOM HIDDLESTON sempre più vicino a diventare il nuovo 007. La scelta della regista sembra avvalorare la sua candidatura

Stando a quanto riportato dal sito RadioTimes, la ricerca di un nuovo regista per il prossimo film di 007, dopo la rinuncia di Sam Mendes (qui la notizia) sembra essere approdata a un nome inusuale.

Pare infatti che la Columbia stia prendendo in considerazione la regista Susanne Bier.
La Bier, abituata a lavori non certo bondiani, ha infatti diretto perlopiù drammi sentimentali come Una folle passione e Dopo il matrimonio, avrebbe in realtà un asso nella manica: è stata la regista della miniserie The Night Manager, che vede niente-popò-di-meno-che Tom Hiddleston nei panni di una spia.

Se la Bier venisse ingaggiata, sarebbe la prima donna a dirigere un film  di 007!

Che la produttrice Barbara Broccoli, unica ad avere veramente voce in capitolo nella scelta del nuovo James Bond, stia cercando di riunire attore e regista per il nuovo film?

Di sicuro notizie di questo genere non possono che avvalorare le voci che l'attore britannico sia sempre più vicino a rilevare il ruolo di agente segreto da Daniel Craig!

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE