lunedì 11 luglio 2016

GHOSTBUSTERS, la versione home video sarà più lunga di 15 minuti di quella cinematografica

Per la serie "mettiamo le mani avanti nel caso il film non vi piacesse", il regista Paul Feig ha rivelato, durante un'intervista con Collider, che la versione di Ghostbusters che vedremo al cinema è solo una piccola parte di tutto il film.

Ecco le sue parole:
"La prima versione del montaggio durava 4 ore e 15 minuti, e sono riuscito a ridurlo a tre ore e mezza. Abbiamo girato un sacco di materiale, io voglio avere sempre tutte le sfumature di una grande storia emozionale, ed è per questo che ho aggiunto un sacco di scene extra. Poi bisogna fare delle scelte e portare il tutto sotto le due ore. Così inizi a sfoltire e dici 'Cosa vorrà vedere la gente per approfondire e cosa invece dobbiamo scartare per arrivare alle parti divertenti?'"
La durata complessiva della versione estesa sarà di 2 ore e 11 minuti.
"Abbiamo appena finito il montaggio della versione estesa. Dura circa 15 minuti in più, ma includerò un sacco di scene tagliate e materiale extra che metteremo nel DVD."
Feig rassicura anche che le scene aggiuntive saranno complete di effetti speciali finiti. La Sony, infatti, ha garantito al regista la copertura finanziaria per fare il lavoro al meglio.

La versione estesa sarà meglio di quella che vedremo al cinema il 28 luglio?

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE