venerdì 1 luglio 2016

OSCAR, l'Academy introduce 683 nuovi membri per ampliare le diversità di sesso e colore

Entertainment Weekly riporta che l’Academy of Motion Pictures and Sciences (l'ente che assegna gli Oscar) ha invitato 683 nuovi artisti a prendere parte all'istituzione. Tra questi si annoverano moltissimi attori, registi e sceneggiatori ma, cosa più importante, tra questi si trovano persone di varie provenienze, culture e colori (di pelle) diversi.

L'intento dell'Academy è quello di allargare i propri ranghi includendo il maggior numero di "diversità" possibili, dimostrando così di aver recepito il forte messaggio di protesta che da alcuni anni investe gli Oscar, accusati di essere troppo "bianchi" e di non dare mai adeguato spazio, tra nomination e premi, alle diversità di razza e alle minoranze etniche.


Se si considera che solo lo scorso anno l'Academy aveva introdotto 322 nuovi membri, con le nuove aggiunte l'istituzione può ora avvalersi del giudizio di un 11% di persone di colore e del 27% di elementi di sesso femminile. Può sembrare poco ma è comunque un grande passo avanti per un ente da sempre costituito per lo più da maschi bianchi.

Le nuove aggiunte comprendono anche 283 membri internazionali provenienti da 59 paesi diversi, con un’età che varia dai 24 ai 91 anni.

Tra i nuovi invitati troviamo: John Boyega, Eva Mendes, Oscar Isaac, Emma Watson, James Wan, Lana e Lilly Wachowski, Brie Larson, Idris Elba, America Ferrera, Michael B. Jordan, Tina Fey, Abi Morgan, Ryan Coogler, Ice Cube e Xavier Dolan.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE