giovedì 1 settembre 2016

LA PASSIONE DI CRISTO, il regista MEL GIBSON conferma di essere al lavoro sul sequel

Stando a quanto riportato da Collider, Mel Gibson ha confermato durante un'intervista di essere al lavoro sul seguito del film La Passione di Cristo.

Il film, come anticipato a giugno dallo sceneggiatore Randall Wallace, sarà intitolato Resurrection, e porterà sul grande schermo, come si evince dal titolo, la Resurrezione di Cristo.

Queste le parole del regista Mel Gibson:
"Ne stiamo parlando. Ovviamente è un impegno enorme. Come potete immaginare non sarà La Passione di Cristo 2. Sarà intitolato La Resurrezione. Ovviamente si tratta di un tema molto importante e deve essere studiato bene, perché non vogliamo farne una semplice trasposizione, sapete già cosa accadde... Ma per rendere l’esperienza al meglio dobbiamo approfondire e comprenderne a fondo il significato. Randall Wallace è al lavoro proprio su questo."
La Passione di Cristo rimane uno dei più importanti film della storia basati sugli eventi della Fede cristiana. Ha incassato più di 600 milioni di dollari nel 2004, ed è ancora oggi il film vietato ai minori (rating R) con il più alto incasso al botteghino americano.
Il film dovette affrontare molte critiche, specialmente per il modo in cui la violenza in un film di stampo religioso era mostrata.
La domanda ora è: Jim Caviezel tornerà ad interpretare Gesù?

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE