venerdì 18 novembre 2016

Nuove notizie su STAR TREK: DISCOVERY direttamente dalla voce della cagnetta di NICK MEYER

Sono ormai passati quasi due mesi da quando i fan di Star Trek hanno potuto apprendere le ultime notizie riguardo alla futura serie televisiva Star Trek: Discovery.
Dopo il posticipo della data del debutto, da gennaio a maggio 2017, e l'abbandono di Bryan Fuller del ruolo di showrunner, nulla si è più saputo della futura incarnazione del franchise cinquantenario di Star Trek.

Se nella rete si rincorrono rumor, chiacchiere e speculazioni su quello che potremo vedere sul piccolo schermo, noi abbiamo deciso di raccontare solo certezze. E di questi giorni l'unica voce autorevole che dispensa notizie certe su Star Trek: Discovery è... la cagnolina di Nick Meyer.

Ospite fissa della stanza degli sceneggiatori (la Writers Room), la cagnolina Stella, fedele compagna dello sceneggiatore Nick Meyer, dispensa ormai da settembre scorso su Twitter piccole perle di saggezza e gustose anticipazioni sulla futura serie Trek.

Andiamo a leggere le più importanti.
Appena iscritta a Twitter, erano i primi giorni di settembre, Stella riferiva che gli autori vagliavano l'idea di inserire nello show personaggi alieni dalle fattezze canine che si esprimono a ringhi.
Il giorno dopo, era il 6 settembre, il gruppo di autori pare essere impegnato a discutere sulla potenza di fuoco dei phaser in confronto a quelli della Serie Classica di Star Trek.
Altro argomento interessante in discussione all'interno della Writers Room: che aspetto avrà il Vampiro del Sale (visto nell'episodio Trappola Umana della Serie Classica) in un ipotetico restyle moderno?
E' il 10 settembre, Stella si intrufola nell'ufficio di Bryan Fuller e sbircia nelle planimetrie del ponte di comando della nave. Sembra che sia davvero incredibile!
E' l'11 settembre e si discute della separazione della sezione a disco della nave utilizzando cariche esplosive.

Si torna a parlare delle planimetrie del ponte di comando. Forse Stella le ha accidentalmente sgranocchiate e ora la produzione dovrà affrontare alcuni ritardi per rifarle.
Un'informazione inconsueta sconvolge Stella. Qualcuno le svela che le sue dimensioni sono approssimativamente quelle di una Horta femmina adulta!
E' il 17 ottobre e Stella assiste al provino di qualche attrice. Purtroppo l'attrice viene scartata.
E' il 16 novembre e il design team è ancora all'opera per creare l'estetica di Star Trek: Discovery. A quanto pare la ciotola dell'acqua di Stella potrebbe fornire loro una buona ispirazione.

Se volete leggere tutti i tweet di Stella seguite il suo account @StarTrekDog su Twitter.

Star Trek: Discovery debutterà a maggio 2017 in tutto il mondo.
Stando alle ultime notizie, le riprese della serie, che sarebbero dovute iniziare a settembre, e poi posticipate a novembre, non sarebbero ancora iniziate a causa di uno sciopero delle maestranze. A causa di questo sciopero i set non sarebbero ancora pronti e le riprese sarebbero state ulteriormente posticipate di due settimane. Sarebbero quindi previste per i primi giorni di dicembre.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE