sabato 3 dicembre 2016

HARRY POTTER E LA MALEDIZIONE DELL'EREDE, terminate le rappresentazioni a Londra l'opera teatrale sbarcherà a Broadway


Era assolutamente prevedibile. E come al solito tutto ciò che riguarda la saga di Harry Potter non è mai come viene detto che sarà.

Dopo l’incredibile successo di pubblico e critica riscosso a Londra, l'opera teatrale Harry Potter And The Cursed Child sbarcherà a Broadway.

Inizialmente prevista solo per il West End londinese e per nessuna altra location, la versione teatrale dell'ottavo capitolo della saga di Harry Potter inizia così quello che i fan di tutto il mondo sperano sia un lungo tour in giro per i teatri del pianeta.
Il teatro scelto per la nuova messa in scena è il Lyric Theatre di New York che, proprio per poter ospitare l'opera, a breve subirà una ristrutturazione di alcuni milioni di dollari, passando dagli attuali 1.900 posti al più contenuto numero di 1.500, conferendo così alla scena un’atmosfera più intima come richiesto dalla produzione. Il debutto a Broadway è previsto nella primavera del 2018.
Si potrebbe iniziare a sperare per una release cinematografica. Il fatto che sia stata sempre negata, a questo punto, non significa proprio nulla.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE