sabato 21 gennaio 2017

HUGH JACKMAN svela una sconcertante verità: LOGAN sarà ambientato in una realtà alternativa

Grazie a ComicBookMovie.com apprendiamo una notizia che lascia decisamente perplessi.

Nonostante tutti i riferimenti agli X-Men e la presenza dell'iconico Professor X interpretato da Patrick Stewart, Hugh Jackman ha dichiarato che il film Logan sarà un film a sé stante (e fin qui tutto bene!) collocato in un universo differente da quelli mostrati finora (e questo un po' stona!).

Che Logan differisse dai classici cinecomic era apparso subito evidente, ma ora, durante una recente intervista con Digital Spy, Hugh Jackman ha rivelato che si tratta proprio di un universo diverso, così come la serie a fumetti Old Man Logan è ambientata in un futuro alternativo.
Ecco cosa ha dichiarato l'attore:
"Quando vedrete l’intero film capirete. Non solo è diverso in termini di timeline e toni, ma è un universo leggermente differente. È un paradigma completamente differente e diventerà subito chiaro".
E questo probabilmente spiega il perché Calibano non è interpretato dallo stesso attore che ne ha rivestito i panni in X-Men: Apocalypse.
Jackman continua:
"Dissi loro che questo sarebbe stato il mio ultimo film [come Wolverine] e [alla Fox] mi dissero che potevo fare il film che desideravo. E così Jim [James Mangold, il regista] ed io siamo partiti da un foglio bianco con l’intenzione di fare qualcosa di completamente diverso. Io continuavo a pensare ai film The Wrestler e Unforgiven. È un film autonomo in molti sensi. Non è correlato direttamente alle ambientazioni e alle storie degli altri film. Ovviamente c’è Patrick Stewart, quindi si tratta di una sorta di crossover, ma in modo molto diverso e fresco".
Che Logan sia il prototipo di un nuovo modo di concepire i cinecomic seriali?
Ecco cosa ne pensa sempre Jackman:
"Seguire la timeline sarebbe stato come giocare a scacchi, e non ci avrebbe permesso di raccontare una nuova storia ambientata da tutt’altra parte. Non sto criticando il primo X-Men. E' stato il primo cinecomic, nessuno pensava se ne sarebbero fatti altri, perfino con diversi registi."
Ne scopriremo di più a partire dal 2 marzo, data in cui Logan arriverà nelle nostre sale.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE