mercoledì 4 gennaio 2017

LOGAN, a due mesi dal debutto cambia il compositore della colonna sonora

Manca ormai poco meno di due mesi all'uscita dell'ultimo film dedicato a Wolverine, interpretato da Hugh Jackman, e una tegola si abbatte sulla produzione.
Come riportato da Collider, Cliff Martinez (The Neon Demon), l'autore designato della colonna sonora del film, si è tirato indietro, abbandonando la produzione.

Non sono chiari i motivi di tale decisione, tuttavia il regista James Mangold ha rassicurato i fan su Twitter segnalando che c'è già chi è pronto a prendere il suo posto.
Si tratta del compositore Marco Beltrami.

Beltrami avrà il non facile compito di comporre una colonna sonora in poche settimane, forte di non essere estraneo al franchise di Wolverine, avendo già lavorato al film Wolverine - L'immortale.

Beltrami può vantare nel suo curriculum le musiche di Scream e The Hurt Locker, ha firmato anche titoli meno fortunati come Gods of Egypt e il remake di Ben-Hur.

Logan sarà ambientato nel 2024. Logan e il Professor X (Patrick Stewart) dovranno fare i conti con la perdita degli X-Men e con una potente corporazione guidata da Nathaniel Essex intenzionata a mettere a ferro e fuoco l'intero mondo.
Quasi privo dei poteri rigenerativi, Logan troverà ben poco aiuto nel Professor X, ormai vessato dall'Alzheimer, e dovrà affidarsi a una giovane ragazza di nome Laura Kinney, un clone dell'eroe che è stato: Wolverine.

Il film uscirà nelle nostre sale il 2 marzo.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE