domenica 19 febbraio 2017

FESTIVAL DI BERLINO, ecco tuti i premiati

Il 67° Festival di Berlino si è concluso. A vincere l'Orso d'Oro come miglior film è stato
On Body and Soul dell’ungherese Ildikó Enyedi.
Il film, interpretato da Géza Morcsányi, Alexandra Borbély e Zoltán Schneider, narra di un’insolita storia d’amore nata in un macello nei dintorni di Budapest e, spiega la sinossi ufficiale, è "basato sulla dualità tra dormire e svegliarsi, mente e materia."

Di seguito tutti i premi assegnati dalla giuria presieduta da Paul Verhoeven e composta da Dora Bouchoucha Fourati, Diego Luna, Maggie Gyllenhaal, Olafur Eliasson, Julia Jentsch e Wang Quan’an:

Orso d’oro per il miglior film
Testről és lélekről (On Body and Soul) – Ildikó Enyedi

Orso d’argento – Gran premio della giuria
Félicité – Alain Gomis

Orso d’argento – Premio Alfred Bauer per l’innovazione
Pokot (Spoor) – Agnieszka Holland

Orso d’argento per il miglior regista
Aki Kaurismäki – Toivon tuolla puolen (The Other Side of Hope)

Orso d’argento per la miglior attrice
Kim Min-Hee – Bamui haebyun-eoseo honja (On the Beach at Night Alone)

Orso d’argento per il miglior attore
Georg Friedrich – Helle Nächte (Bright Nights)

Orso d’argento per la miglior sceneggiatura
Sebastián Lelio, Gonzalo Maza – Una mujer fantástica (A Fantastic Woman)

Orso d’argento per il contributo artistico
Dana Bunescu per il montaggio di Ana, Mon Amour

Orso d'oro per il miglior cortometraggio
Diogo Costa Amarante - Cidade Pequena

Orso d'argento - Premio della giuria per un cortometraggio
Esteban Arrangioz - Ensueno En La Pradera

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE