mercoledì 1 febbraio 2017

SLAM - TUTTO PER UNA RAGAZZA, al cinema amore e skateboard tratti dal libro di Nick Hornby

La divisione italiana della Universal ha pubblicato online il primo trailer di Slam - Tutto per una ragazza, film italiano diretto da Andrea Molaioli (La ragazza del lago) con la partecipazione di Luca Marinelli, l'indimenticabile Zingaro in Lo chiamavano Jeeg Robot.


Slam, che in gergo onomatopeico vuol dire sbattere, scagliare, scaraventare, e nei fumetti è il rumore di una porta chiusa con forza, nel gergo dello skateboarding indica invece una caduta rovinosa al termine di un'evoluzione acrobatica o, come nel caso di questo film, una severa batosta che la vita ti sbatte in faccia... come una gravidanza inaspettata e il diventare genitore a 16 anni.

Ecco il trailer italiano.



Questa la sinossi ufficiale:
Samuele ha sedici anni e una grande passione per lo skateboard. Passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un'amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all'università, viaggiare, magari vivere in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell'errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice, lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera...

Gli interpreti di Slam sono: Ludovico Tersigni, Jasmine Trinca, Barbara Ramella e Luca Marinelli.

Il film è tratto dall'omonimo romanzo del 2007 di Rick Hornby.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE