martedì 21 marzo 2017

TERMINATOR, la Paramount ha detto "stop" alla saga

Tutto era iniziato con un fiducioso Arnold Schwarzenegger che, nei primi mesi del 2016, nonostante l'andamento al botteghino non proprio esaltante di Terminator Genisys, dichiarava di essere pronto a tornare nei panni di Terminator. Annunciava anche che la macchina produttiva di Terminator 6 era già in moto.


Dopo un lungo periodo di silenzio, a distanza di quasi un anno, il regista James Cameron si diceva pronto a dare una degna conclusione alla saga di Terminator con un altro film nel 2019.

Ora, grazie alle pagine del Daily News, apprendiamo che la Paramount ha messo definitivamente la parola "fine" alla saga di Terminator. Secondo una non identificata fonte interna alla casa di produzione...
"Gli studios hanno tolto dai piani di produzione il sesto film. [...] Per Terminator e Arnold è finita. [...] Arnold si era offerto per una collaborazione a lungo termine, ma ormai non se ne farà più nulla."


L'unica ipotesi che possiamo azzardare è che James Cameron, che tornerà in possesso dei diritti sui film proprio nel 2019, stia pensando a un reboot.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE