venerdì 17 marzo 2017

ZACK PENN chiarisce quali sono i progetti per il rilancio di MATRIX

A due giorni dalla notizia che la Warner è al lavoro su un "rilancio" della saga di Matrix, lo sceneggiatore designato per il progetto Zack Penn, chiarisce su Twitter quali sono le intenzioni della produzione.

Senza sbilanciarsi troppo, Zack Penn ha puntualizzato con diversi tweet cosa ci si può aspettare da questa manovra della Warner.
Di seguito le sue dichiarazioni.

Tutto ciò che posso dire a questo punto è che nessuno potrebbe o dovrebbe fare un reboot di Matrix. Coloro che conscono Animatrix e i fumetti possono capire.

Non posso commentare nulla tranne dire  che le parole "reboot" e "remake" provengono da un articolo. Smettiamola di rispondere a notizie imprecise.

Se dovessi fare il recast di Keanu Reeves, sceglierei Keanu Reeves.

Perché non ri-proiettare in sala Matrix? Non facciamo un reboot, non si può fare meglio.

Voglio vedere più storie ambientate nell’universo di Matrix? Sì. Perché è una idea brillante che genera grandi storie.

Guardate quello che stanno facendo con l’universo X-Men. Tra Logan, Legion e Deadpool, qualcuno vuole che si fermino? Io no.


Sembra chiaro, a questo punto, che non si tratterà di un reboot o di un remake ma, visto il riferimento all'universo X-Men, di una storia diversa ambientata nello stesso contesto.

Potete leggere i tweet originali scorrendo il profilo Twitter di Penn cliccando qui.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE