giovedì 6 aprile 2017

CALL OF DUTY, da videogiochi a un Universo Cinematografico in stile Marvel

La Activision Blizzard ha messo in cantiere la realizzazione di un nuovo Universo Cinematografico ispirato alla saga videoludica di Call of Duty.


Nato nel 2003 come videogioco di tipo sparatutto in prima persona, Call of Duty ha esplorato diversi scenari bellici in oltre diciannove diverse varianti, passando dalla Seconda Guerra Mondiale, alla guerra fredda, ricreando missioni di stampo più contemporaneo e spingendosi fino a una ipotetica guerra futura.

Ora, secondo quanto dichiarato da Stacey Sher e Nick van Dyk, Presidenti degli Activision Blizzard Studios, il momento è propizio per portare questo grande universo bellico sul grande schermo. Ecco cosa hanno dichiarato al The Guardian:
"Abbiamo già pianificato diversi anni. Abbiamo messo insieme un gruppo di sceneggiatori per capire quale direzione intraprendere. Ci sarà un film che ricorderà più Black Ops, la storia dietro alla storia. La serie Modern Warfare si concentra su quello che significa combattere una guerra con gli occhi del mondo addosso. Poi magari ci sarà qualcosa di ibrido, tipo operazioni sotto copertura, mentre l’attenzione dell’opinione pubblica è concentrata su qualcosa alla luce del sole. [...] I film avranno la stessa estetica ad alta adrenalina dei giochi, ma non si tratterò di adattamenti letterali. Sarà qualcosa di globale, in stile Marvel."

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE