sabato 1 aprile 2017

THE BATMAN, scartato BEN AFFLECK la Warner vorrebbe "IRON MAN" nei panni di BRUCE WAYNE

Grande bufera in casa Warner. Dopo un lungo contenzioso gestito da stuoli di avvocati, Ben Affleck ha interrotto la sua collaborazione con lo studio.

 
Tutto era iniziato mesi fa, quando il ruolo dell'attore, regista e autore, impegnato nel film The Batman era stato drasticamente ridimensionato. Affleck si era visto scartare la sua sceneggiatura per il film, togliere la poltrona da regista e, infine, togliere anche il ruolo di produttore esecutivo e supervisore dell'intero Universo Cinematografico DC. A quanto pare Affleck non aveva digerito la cosa e aveva affidato ai suoi legali il compito di risolvere la questione.
 
Purtroppo la Warner ha saputo reagire, rivendicando i suoi diritti di casa produttrice del film e appellandosi all'intermediazione del sindacato degli attori, l'American Guild of Justice and League of Actors.
 
Il risultato di tale controversia è stato annunciato ieri in una conferenza stampa presso i Warner Studios, seguito poi da un comunicato ufficiale diffuso ai maggiori organi d'informazione. Di seguito un estratto.
Hollywood, 31 marzo 2017 - A seguito di controversie legali il rapporto collaborativo tra i Warner Studios e il Signor Ben Affleck è da considerarsi interrotto a partire dalla giornata di domani. Il suo impegno nelle produzioni cinematografiche correlate allo Studio è da considerarsi assolto per quanto irrisolto. [...] Come richiesto dai legali del Signor Affleck, l'immagine dell'attore non verrà più associata alla figura di Batman in materiali promozionali e produzioni cinematografiche a venire.
 

Non è attualmente chiaro se i film e i cameo già girati da Affleck, nei panni di Batman (in Justice League, Wonder Woman e Aquaman), potranno essere distribuiti. E' sicuro invece che l'Uomo Pipistrello, nel film in solitaria intitolato The Batman, non avrà più il volto dell'attore.
 
Interpellato da Variety, il Presidente della Warner Bros. Kevin Tsujihara ha dichiarato di aver già avviato le trattative con un nuovo attore per interpretare Bruce Wayne (e quindi anche Batman). Si tratterebbe niente meno che di Robert Downey Jr. (Iron Man), il cui contratto con la Marvel terminerebbe con il film Spider-Man: Homecoming e sarebbe quindi libero da vincoli.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE