venerdì 7 aprile 2017

THE LEGEND OF CONAN non si farà. Al suo posto una serie televisiva

Intervistato da Entertainment Weekly riguardo al suo coinvolgimento nella scrittura del imminente Fast & Furious 8, lo sceneggiatore Chris Morgan ha avuto modo di parlare dello stato del progetto The Legend of Conan. Il film, una sorta di epilogo della saga di Conan in cui Arnold Schwarzenegger tornava a impersonare il Re dei Barbari ormai 30 anni più vecchio, pare essere stato accantonato dalla Universal. Ecco le parole di Morgan:
"Non c'è molto da dire. Alla fine lo Studio ha deciso che non aveva intenzione di farlo. [...] La nostra idea era di presentare un Conan 30 anni dopo, una sorta di storia come Gli spietati di Clint Eastwood. Il budget era molto alto e lo studio non era sicuro nemmeno del titolo e dell'effettiva resa sul mercato. Hanno preferito lasciar perdere. Credo che lo trasformeranno in una serie TV o qualcosa di simile."
Un vero peccato per Arnold Schwarzenegger che, in una recente intervista riguardo a Terminator 6, si diceva impegnato proprio nella lavorazione di questo film.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE