mercoledì 31 maggio 2017

Al via il reboot degli ANIMANIACS

Dopo il ritorno in televisione dei Ducktales ora stanno per tornare anche gli Animaniacs.
La Amblin TV e la Warner starebbero mettendo in lavorazione una nuova versione della storica serie animata degli anni '90.
A motivare Steven Spielberg (e la Amblin, la sua casa di produzione) e la Warner parrebbe essere stato l'inaspettato successo della serie di un tempo riproposta su Netflix in America.

La serie originale, composta di 99 episodi, aveva come interpreti principali i tre fratelli Warner Yakko, Wakko e Dot, a cui si univano in sketch separati molti altri personaggi, tra cui i ben noti e apprezzatissimi Mignolo col Prof.

La serie si proporrà sia agli adulti (i giovani spettatori di una ventina di anni fa) sia ai bambini, con personaggi brillanti aggiornati ai giorni nostri, dialoghi arguti e tanta nostalgia dei tempi gloriosi di Hollywood. Alla produzione gran parte della crew originale tra cui l'instancabile Steven Spielberg.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE