lunedì 12 giugno 2017

GHOSTBUSTERS, un quarto film potrebbe riunire vecchio e nuovo cast

La recente versione al femminile di Ghostbusters non ha raccolto i consensi (e gli incassi sperati), ma il franchise degli Acchiappafantasmi non si può dire ancora morto, e Ivan Reitman ha qualche idea su come portare avanti la storia.

Durante una recente intervista riportata da MovieWeb, Ivan Reitman, regista del primo film e produttore del reboot, ha avuto modo di condividere le sue idee a lungo termine per un ipotetico Ghostbusters 4:
"Stiamo ragionando tanto riguardo il prossimo Ghostbusters. Penso che una cosa che i fan chiaramente volevano, e pure io, è che in qualche modo collegassimo i due mondi. Penso che fosse un pochino strano che il reboot non fosse collegato agli altri film, e di sicuro abbiamo sentito tante opinioni diverse. Quindi vorrei, una volta per tutte, connettere tutto."
Purtroppo la situazione è molto complicata e, anche se i camei degli attori originali nel reboot potrebbero tranquillamente essere ignorati, bisognerebbe fare i conti con una realtà nella quale i primi Acchiappafantasmi non sembrano essere esistiti.


Nonostante questo sembrerebbe che Reitman abbia le idee molto chiare su come procedere:
"La verità è che non siamo per forza legati alla città di New York. Il nuovo Ghostbusters potrebbe essere ambientato ovunque nel mondo. Credo che sarebbe bello vedere i fantasmi Coreani o Cinesi. Tutte le grandi culture hanno le loro credenze e cose che spaventano la gente. Avere una sorta di gruppi locali di Acchiappafantasmi che in qualche modo sono collegati al quartier generale a New York sarebbe interessante."
Riuscirà Ivan Reitman a ricucire lo strappo nell'universo cinematografico dei Ghostbusters? Di sicuro non è una iniziativa che potrà concretizzarsi a breve, in particolar modo perché andrebbe coinvolto e convinto a partecipare nel suo ruolo originale anche Bill Murray, che si è dichiarato più volte disinteressato a tornare a vestire i panni di Peter Venkman.

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELL'ULTIMO MESE